Eventi - La Vecchia Comuna - Bed and Breakfast in Mantova

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Novità

 
Notte bianca

Sabato 9 maggio in città torna MANTOVAVIVE. Notte bianca con musica, intrattenimento, percorsi turistici, artigianato artistico, auto e moto, gusto e shopping nei negozi del centro.


La città torna ad accendersi con MANTOVAVIVE, la manifestazione organizzata da Confcommercio Mantova, Comune di Mantova e Radio Pico con il patrocinio di Camera di Commercio, distretto Botteghe del centro, Made in Mantova, Gruppo TEA, e la collaborazione di Associazione Guide Turistiche Rigoletto-Confcommercio Mantova, Cama-Confcommercio Mantova, Green Eventi, Associazione Arte e Ingegno e Edprint. L'appuntamento è sabato 9 maggio dalle venti sino all'una di notte.

Il centro storico sarà nuovamente vivo e frizzante grazie al format ormai consolidato che coniuga musica, intrattenimento, cultura, motori, gusto e naturalmente shopping nei negozi del centro che resteranno aperti per tutta la sera. Una formula che è diventata un brand, ufficialmente registrato da Confcommercio Mantova e Radio Pico, ma anche un modo di dire entrato nel linguaggio comune dei mantovani che utilizzano i social: l'hashtag #mantovavive è ormai virale su facebook, twitter e instagram, e viene utilizzato per indicare qualunque cosa di vivace e positivo che riguarda la città. Sui social come sempre la faranno da padrone le foto: proprio per premiare la passione dei fotoamatori per MANTOVAVIVE, gli organizzatori hanno deciso di premiarli con uno speciale kit di gadget e un buono per un drink da utilizzare nel corso della serata, che verranno riservati ai primi 20 che si presenteranno presso la postazione di Radio Pico "armati" di macchina fotografica.

... Mirò

La mostra "Mirò. L'impulso creativo" ha chiuso i battenti ottenendo un grande successo di pubblico, circa 75mila visitatori.

L'esposizione con le opere dell'artista Joan Miró, allestita nelle Fruttiere di Palazzo Te, domenica 3 maggio ha chiuso le porte ai visitatori registrando una buona affluenza di pubblico con un totale di 74.445 biglietti staccati. La mostra, promossa dal Comune di Mantova in collaborazione con la Fundació Pilar i Joan Miró di Palma di Maiorca e II Sole 24 Ore, era stata inaugurata lo scorso 26 novembre. Nell'ultimo giorno di apertura al pubblico sono stati staccati 1074 biglietti per un totale, dunque, di 74.445 ingressi. Si ricorda che l'apertura dell'esposizione era stata prorogata anche di un mese visto il gradimento da parte del pubblico e i buoni risultati di affluenza riscontrati.
Le opere pittoriche, ceramiche, disegni, bronzi e arazzi dell'ultimo periodo dell'artista catalano, quindi, hanno saputo attrarre il grande pubblico anche con il biglietto differenziato per la mostra e il Palazzo Te. Anche la villa giuliesca, nello stesso periodo dell'esposizione, ha ottenuto un grande successo di pubblico. Basti pensare che i visitatori da fine novembre 2014 a inizio maggio sono stati ben 82.786, rispetto ai 67.917 arrivati al Te nello stesso periodo a cavallo tra il 2013 e il 2014. "È stato un successo – ha dichiarato con soddisfazione il sindaco di Mantova Nicola Sodano -, e abbiamo dimostrato che anche il biglietto differenziato funziona, i numeri registrati sia per la mostra che per il palazzo lo testimoniano".

 


 
Torna ai contenuti | Torna al menu